Fitness all’aperto: cosa fare

Fitness all'aperto

Per un allenamento completo da poter svolgere all’aria aperta avremo bisogno di una routine ed anche di una guida su come comportarci e cosa eseguire. Servirà per tutti coloro che vogliono perdere peso, tonificare o anche semplicemente per rimanere in forma. Questo è un metodo che oltre ad offrire i benefici dell’aria aperta è anche non molto impegnativo anche dal punto di vista economico. Non dovremo infatti particolari attrezzature oppure schede difficili da seguire come spesso avviene in palestra. Ci sarà comunque utile eseguire un circuito con un percorso studiato appositamente a seconda degli obbiettivi che vorremo raggiungere.

Scegliere il luogo

Come prima cosa dovremo scegliere con cura il luogo in cui vorremo allenarci. La cosa migliore è uno spazio aperto nel verde come potrebbe essere un parco, un bosco o il giardino di casa. Non è consigliato fare attività fisica in strada, dove, oltre al rischio di poterci far male respireremo anche aria inquinata. Dovremo a vere a disposizione uno spazio in cui non infastidiremo altri dove potremo realizzare in tranquillità i nostri circuiti di allenamento.

Gli esercizi

Dovremo cominciare il nostro allenamento prima di tutto con qualche minuto di stretching a cui dovremo far seguire un 10 minuti di camminata veloce oppure di corsa leggera in modo da scaldare i muscoli. Potremo quindi far partire un circuito di tipo semplice come ad esempio dei piegamenti sulle braccia, squat jump oppure addominali classici.

Una volta che avremo terminato questo primo circuito potremo riposare per cinque minuti a cui potremo far seguito con il secondo sempre con una serie da 3. Esempi di esercizi da poter eseguire sono: Affondi camminati, Addominali distesi, Plank. Una volta terminati questi due potremo completare correndo ad una velocità non troppo elevata per 10 o 15 minuti oppure, in alternativa, una camminata veloce che duri almeno 20 minuti. Questo servirà per sciogliere i muscoli e ci consentirà di effettuare il defaticamento con una attività di tipo cardio. Questa semplice sequenza ci consentirà di bruciare molte calorie.

Suggerimenti

Se abbiamo in programma una sessione di fitness all’aria aperta ci dovremo ricordare di fare un pranzo leggero oppure uno spuntino almeno due ore prima. Dovremo prediligere piccole porzioni di carboidrati, proteine e frutta. Succhi di frutta e spremute o energy drink fanno da bevanda ideale. Anche le patate, ovviamente non fritte, danno il loro contributo energetico essendo ricche di potassio e di vitamina C.

Facendo questo avremo l’energia giusta per affrontare l’allenamento ma non ci sentiremo appesantiti. Dovremo portare con noi anche una bottiglia di acqua meglio ancora se con all’interno dei sali minerali. Infatti l’idratazione è estremamente importante ed andrà sempre tenuta sotto controllo. Dovremo avere anche con noi un asciugamano che servirà, oltre ad asciugarci dal sudore anche come appoggio quando dovremo eseguire degli esercizi a terra.

E’ anche davvero importante scegliere l’abbigliamento più adatto e le scarpe da ginnastica migliori questo per non rischiare di sollecitare troppo i talloni e le caviglie ed in moda da scongiurare completamente anche eventuali infortuni che potrebbero causarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *